Tenuta di Petriolo / Siena - Borgosesia Spa

Tenuta di Petriolo / Siena

Localizzazione: Siena
Stato: Lavori in corso
Crediti: fotografie Mauro Pini

in-corso

Descrizione

Borgosesia acquisisce la prestigiosa Tenuta Petriolo a Torrita di Siena. Il progetto, che vede coinvolti anche gli attuali proprietari, prevede il rilancio del complesso, costituito da un bellissimo edificio settecentesco, una trentina di ettari tra vigna e seminativo e una cantina di produzione di vini. È una rigenerazione di valore ad altissimo potenziale.

 

La tenuta di Petriolo è sempre stata un punto di riferimento per la comunità del luogo: come una sorta di piccola città, custodiva al suo interno servizi essenziali come le poste, ed era il punto di ritrovo per gli agricoltori del luogo. Oggi ospita un edificio nel quale è possibile soggiornare in formula B&B, una piscina esterna immersa nel verde dei giardini circostanti, una cappella, una cantina vinicola, una limonaia e altri storici volumi accessori: la proprietà include 14 ettari di seminativo e 15 ettari di vigneto coltivati per la produzione di Chianti DOCG e Chardonnay IGT.

 

Il progetto di sviluppo

Il progetto di sviluppo prevede interventi di restauro delle camere e delle parti comuni, relative esclusivamente al piano terra e al primo piano, con l’obiettivo di modernizzare la struttura mantenendo però la sua identità originale.
L’obiettivo è di renderla funzionale per la gestione dell’attività B&B, per l’attività vitivinicola e per eventi di ogni tipo.
Nello specifico si prevede di:
• Intervenire sul risanamento e consolidamento strutturale della facciata ed effettuare il restauro conservativo degli ambienti
• Realizzare esigue opere per il superamento delle barriere architettoniche, adeguando la struttura per le esigenze dei disabili
• Revisionare e verificare l’impianto meccanico ed elettrico
Sono previsti inoltre investimenti per l’aggiornamento dei macchinari e delle botti in cantina a supporto dell’attività vitivinicola.

Il progetto prevede anche l’ottimizzazione degli spazi sia delle parti comuni sia delle camere, come riportato nelle planimetrie relative al piano terra e al primo piano.

 

Attività vitivinicola

La vigna si estende per circa 14 ettari, di cui 12 in buono stato di manutenzione, ed è divisa fra una coltivazione di uva rossa (circa 9 ettari di Chianti) e uva bianca (circa 3 ettari Chardonnay).
L’azienda agricola, con i relativi macchinari, è in grado di sostenere tutte le operazioni colturali e vendemmiali fino all’imbottigliamento ed etichettatura.
Le operazioni vengono tutte svolte da personale qualificato interno alla struttura e da una squadra che viene appositamente chiamata nel periodo della vendemmia, il tutto supervisionato da un enologo esterno.
La vigna potenzialmente è in grado di produrre circa 400 hl di vino all’anno, per un totale di circa 50mila bottiglie.
La cantina contiene 7 botti barrique da 2,5 hl, 2 botti in legno da 21 hl e 18 botti in cemento da 50 hl.

 

B&B

Il complesso presenta interni decorati e arredati con stile, soffitti con travi in legno, affreschi e mobilio antico.
Le camere sono spaziose e ben tenute: diventeranno 6 suite, e immergeranno gli ospiti in un ambiente ricco di storia, in piena armonia con il panorama tipico toscano in un contesto di privacy e tranquillità.
Ogni camera sarà arredata con alcuni pezzi d’epoca accuratamente restaurati e, per rendere l’ambiente ancora più confortevole, si ipotizza di utilizzare colori caldi e accoglienti inserendo mobili in linea con lo stile della residenza.
Gli interventi saranno eseguiti tenendo conto dei materiali costruttivi e degli elementi tipologici e strutturali che definiscono l’edificio storico.

 

Eventi

La struttura si presta ad organizzare numerosi eventi:
• Matrimoni: la villa si presta alla gestione di matrimoni indimenticabili grazie al fascino della tenuta, alla piccola chiesetta adiacente, alla vista panoramica mozzafiato, ad un ampio spazio per organizzare catering all’aperto e ad un prato all’inglese con piscina.
• Degustazioni: grazie alle vigne e alla cantina sarà possibile degustare il vino prodotto dalla tenuta
• Team building: la vendemmia è un momento congeniale per organizzare eventi di team building per le aziende
• Eventi di ogni tipo, ad esempio la possibilità di ospitare il concorso lirico locale che viene organizzato ogni anno